sei in: home page » radiazioni » radioattività » radon » il radon in Friuli Venezia Giulia Stampa

Il Radon in Friuli Venezia Giulia

radon-regione

Il CRR ha effettuato diverse campagne di misura per valutare i valori di concentrazione di radon nelle abitazioni della regione.

Una prima indagine è stata eseguita nel 2005-2006 allo scopo di ottenere una prima indicazione della distribuzione della concentrazione del radon indoor sul territorio regionale e di definire le radon-prone areas in Friuli Venezia Giulia, così come previsto all'epoca dal D. Lgs. 241/00, ora sostituito dal D. Lgs. 101/2020. Sono state misurate oltre 2400 abitazioni della regione. Le misure sono state effettuate posizionando per due semestri consecutivi rivelatori passivi a traccia CR39 in due locali in ciascuna abitazione; la quasi totalità delle misure si è svolta nel periodo Settembre 2005 – Settembre 2006. 

E’ possibile consultare la mappa con i risultati della campagna radon prone areas. Per ogni quadrante della carta tecnica regionale in scala 1:5000 è stata effettuata la media aritmetica delle misure contenute. Per visualizzare i dati dei singoli quadranti, ingrandire l'immagine o aprire il file dati in Excel. Vedi anche il dettaglio sulla metodologia adottata.

 

Recentemente è stata effettuata un'altra campagna denominata “Radon, misure per 1000 famiglie”, un progetto di Citizen Science realizzato da Arpa FVG in collaborazione con la Regione, pensato per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini nelle attività di ricerca e sperimentazione sul radon in Friuli Venezia Giulia.

Vista la grande richiesta di partecipazione da parte della cittadinanza, sono stati distribuiti gratuitamente circa 1800 dosimetri, e non più solo 1.000 come preventivato inizialmente. Le persone che hanno aderito al progetto risiedono in 170 dei 216 comuni regionali. Ciò significa che nel 79% dei Comuni della regione sono stati installati i dosimetri e, inoltre, è significativo il fatto che la mappa della distribuzione dei dosimetri coincida abbastanza bene con le aree di maggior presenza del gas, a riprova dell'efficacia delle azioni messe in campo da Arpa e della validità del progetto.

Approfondimento del progetto “Radon, misure per 1000 famiglie”

 

Attenzione: il valore di concentrazione media di radon in un’area NON fornisce un’indicazione affidabile riguardo al livello di radon della propria abitazione, per conoscere il quale è sempre necessario effettuare una misurazione.

 



ultimo aggiornamento: giovedì 18 febbraio 2021