sei in: home page » archivio news » Trieste protagonista nella Giornata Mondiale degli Oceani Stampa

Trieste protagonista nella Giornata Mondiale degli Oceani

07/06/2021
MareDireFare

MareDireFare è il festival dedicato al “grande blu” che si tiene dal 5 al 20 giugno a Trieste e dintorni.

L’8 giugno, in occasione della tredicesima edizione della Giornata Mondiale degli Oceani, è previsto un evento speciale tra scienza, cinema, musica e teatro in programma alle ore 20.30 al Cinema Ariston di Trieste (Via Romolo Gessi, 14), organizzato da La Cappella Underground, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS e WWF Area Marina Protetta di Miramare, in collaborazione con Stazione Zoologica Anton Dohrn. Arpa FVG sarà presente all’evento con un proprio intervento.

I partecipanti potranno assistere alla proiezione in anteprima di Our sea of waste (Notre Mer de Déchets, Francia, 2020, 26’’), un documentario realizzato dai registi e giornalisti Morade Azzouz e Anca Uleae del 2020, incentrato sul “Mare Nostrum”.
Il Mediterraneo è il mare più inquinato d’Europa: si stima che ogni anno vi vengano gettate circa 200.000 tonnellate di plastica. Mentre l’Unione Europea ha preso provvedimenti per limitare l’utilizzo della plastica “usa e getta” prodotta e venduta negli stati membri, la pandemia da Coronavirus minaccia di cancellare i pochi passi avanti fatti finora a causa delle quantità sempre maggiori di mascherine e guanti trovate al largo delle coste europee. Il film, in lingua originale sottotitolata, si focalizza su questo fenomeno in Francia e su coloro che cercano di porre un freno all’inquinamento da materie plastiche.
Alla proiezione saranno abbinate le performance di Domenico D’Alelio (Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli) e di Valeria Di Biagio (ricercatrice Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS). Interverranno inoltre Paola Del Negro (Direttore Generale Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS), Maurizio Spoto (Direttore WWF AMP Miramare) e Claudia Orlandi (Arpa FVG).

La Giornata Mondiale degli Oceani è un’iniziativa nata per educare e sensibilizzare alla tutela delle risorse marine, in particolare per attivarsi in maniera concreta contro l'inquinamento delle masse d'acqua, la cui salvaguardia è importante sia per le forme di vita che le abitano sia per gli esseri umani. L’oceano, infatti, è la più grande biosfera e il più importante regolatore climatico del nostro pianeta.

L’evento dell’8 giugno è gratuito e i biglietti si possono prenotare on online o ritirarli in loco, fino a esaurimento dei posti disponibili.

>> Scarica il programma MareDireFare