sei in: home page » archivio news » Mappatura amianto in Friuli Venezia Giulia: le attività di Arpa FVG Stampa

Mappatura amianto in Friuli Venezia Giulia: le attività di Arpa FVG

28/04/2021
amianto
Photo of corrugated asbestos board CC by Nick from Bristol, UK

Dal 2017 Arpa FVG collabora con la Regione nella campagna di mappatura georeferenziata degli edifici e dei manufatti contenenti amianto presenti nel territorio regionale attraverso l’applicativo A.R.Am. Archivio Regionale Amianto.

Insieme ad Arpa FVG, che svolge un ruolo istituzionale di gestione e assistenza tecnica, i soggetti coinvolti nell’attività di implementazione dell’applicativo sono i Comuni e le Aziende Sanitarie regionali.

A.R.Am. è stato integrato, a partire dal 2019, con una sezione dedicata al censimento delle coperture in cemento amianto con l’utilizzo di immagini ad alta definizione rilevate da drone. Questo progetto ha coinvolto i 25 Comuni della Regione più densamente popolati, interessando oltre il 50% degli abitanti. Le coperture rilevate sono circa 14.000. Sono state identificate con un certificato di mappatura, con un codice univoco, misurate in m2 e associate ai proprietari.

Grazie all’analisi delle immagini multispettrali è stato possibile rilevare e classificare lo stato di danneggiamento delle strutture secondo 3 livelli:

  • PESSIMO – per edifici con presenza di danni, crepe e buchi superiore al 50%
  • SCADENTE – per edifici con presenza di danni, crepe e buchi tra il 10-50%
  • DISCRETO – per edifici con presenza di danni, crepe e buchi inferiore al 10%

Dai dati ottenuti emerge che, nei comuni analizzati, le coperture classificate in condizioni pessime sono 361.

I Comuni svolgono un ruolo chiave nel contattare i proprietari degli edifici rilevati, dando priorità alle strutture più danneggiate, comunicare l’avvio del procedimento di verifica dello stato di conservazione e consegnare il certificato di mappatura.

A.R.Am. è correlato all’applicativo Me.L.Am., di competenza della Medicina del lavoro delle Aziende Sanitarie, dedicato alla trasmissione informatizzata delle notifiche e dei piani di lavoro per la bonifica.

Questo approccio, che prevede sinergia e cooperazione tra Arpa FVG e i soggetti coinvolti, rientra in una più ampia visione di gestione integrata dei dati ambientali e sanitari.